LA REALTA’ AUMENTATA NEL MONDO DEL LUSSO

LA REALTA’ AUMENTATA NEL MONDO DEL LUSSO

L’emergenza sanitaria che stiamo vivendo ha sicuramente impattato sull’economia di ogni settore, anche il settore del lusso subirà gli effetti negativi della pandemia, si è stimato infatti che l’acquisto di beni di lusso diminuirà del 30% nei prossimi mesi.

Tuttavia questa condizione di emergenza ha spinto i business ad allargare i loro orizzonti nel mondo del digitale. L’evoluzione della tecnologia infatti influenza la vita di tutti i giorni, non solo dal punto di vista dell’efficienza e dell’innovazione, ma anche dal punto di vista delle esperienze sensoriali, che quindi guidano stili di vita e comportamenti. Tra queste innovazioni degne di nota sono sicuramente la Realtà Aumentata e la Realtà Virtuale, che si possono applicare ai settori più svariati. Il connubio di queste due tecnologie permette ai consumatori di provare un’esperienza emotiva e sensoriale, che avvicina il brand, che fino ad ora sarebbe stata inimmaginabile. Nel mondo del lusso la Realtà Aumentata e la Realtà Virtuale trovano applicazione nei settori del real estate, alta moda e gioielleria, e in tutti quei settori dove il valore dell’esperienza supera quello del prodotto stesso.

I gioielli in Realtà Aumentata

Il settore della gioielleria viene da sempre considerato di lusso, anche perché un gioiello può essere inteso come un vero e proprio investimento. In seguito all’emergenza sanitaria anche le aziende che si occupano di gioielleria si sono dovute adattare, avvicinandosi sempre di più al mondo del digitale. Dove ovviamente le case di gioielli che hanno sempre avuto una forte presenza online sono state sicuramente avvantaggiate, in quanto hanno avuto la possibilità di rendere l’esperienza d’acquisto più reale possibile grazie proprio alla nuova tecnologia della Realtà Aumentata.

Un esempio in questo senso può essere quello di Boucheron, una nota azienda francese, produttrice di gioielli, che tramite la Realtà Aumentata permette ai suoi clienti di provare in maniera virtuale i propri prodotti.

Le potenzialità di questa tecnologia è universalmente affermata e rappresenta un’opportunità di espansione del parco clienti e dei fatturati che ogni brand di gioielleria ed ogni azienda produttrice dovrebbe prendere in considerazione per innovare marketing e vendita.

Saranno sempre più evidenti i risvolti positivi e i vantaggi che la Realtà Aumentata può offrire, non solo nell’ambito della moda e della gioielleria, ma anche in molti altri settori di business. 

Il team di AR MARKET è a disposizione per offrire consulenza mirata all’uso della Realtà Aumentata in ambito “Luxury”.

Lascia un commento